Il Ghirlo, Associazione guide turistiche di Crema, organizza visite guidate, itinerari in luoghi d'arte, turismo, cultura in tutto il territorio Cremasco, Cremonese e Lodigiano (Soncino, Castelleone, Soresina, Pizzighettone, Cremona, Palazzo Pignano, Pandino, Rivolta d'Adda, Casalmaggiore, Castelponzone, Lodi, Lodivecchio, Abbadia Cerreto, Ospedaletto Lodigiano, Orio Litta)
Guida turistica il Ghirlo - www.ilghirlo.it Il Girlo - Visite guidate arte, cultura, turismoIl Ghirlo - Associazione guide turistiche
* Home page * Chi siamo * Eventi * Proposte * Itinerari | Didattica * Contatti * Ospitalità * Links
*
 
Il Cremasco
Casalmaggiore
Speciale Parmigianino
Castelponzone
Il Lodigiano
Ospedaletto Lodigiano
Percorsi speciali
Liutai e musicisti
Bianca Maria Visconti signora di Cremona e duchessa di Milano
I segni della musica a Crema
Bassa Parmense
Luoghi da film
Itinerari naturalistici

 

*

Associazione guide turistiche Il Ghirlo

Per contattare Il Ghirlo e le nostre guide turistiche per effettuare visite guidate nel territorio Cremasco, Cremonese e Lodigiano (Soncino, Castelleone, Soresina, Pizzighettone, Cremona, Palazzo Pignano, Pandino, Rivolta d'Adda, Casalmaggiore, Castelponzone, Lodi, Lodivecchio, Abbadia Cerreto, Ospedaletto Lodigiano, Orio Litta) contattaci telefonicamente o al nostro indirizzo di posta.
telefono
Tel: 333/7376750
e-mail
Bianca Maria Visconti signora di Cremona e duchessa di Milano
La figura di Bianca Maria Visconti (1425-1468) è al centro di questo itinerario che tocca alcuni dei luoghi più importanti legati alla sua vita. Nata in territorio pavese, manterrà per tutta la sua vita uno stretto legame con Cremona, sua città dotale. Ed è proprio da questa città che parte il nostro viaggio. 
A Cremona si visiterà la chiesa di San Sigismondo fatta ampliare proprio da Bianca Maria in ricordo delle sue nozze, qui celebrate il 25 ottobre 1441, col condottiero Francesco Sforza. 
Alle nozze di Bianca Maria e Francesco la tradizione fa risalire l’origine del torrone, speciale dolce nuziale creato dai pasticceri di corte ispirandosi alla torre più alta della città, il celebre Torrazzo.

Bianca Maria (1)

La visita proseguirà poi nella chiesa di Sant’Agostino, dove era ubicata la cappella ducale dedicata ai Santi Daria e Grisante, protettori dell’amore coniugale dei Duchi, essendo i santi celebrati nel giorno delle loro nozze.
Durante la visita sarà possibile anche sostare all’Antica bottega Sperlari per un assaggio gratuito di torrone cremonese, ancora oggi prodotto secondo l’antica ricetta.

  Bianca Maria (2)


Fuori Cremona, doverosa è una sosta a Castelleone al Santuario di Santa Maria in Bressanoro, finanziato dalla duchessa per assolvere ad un voto espresso quando un figlio, malato, si trovò in pericolo di vita. 
Il santuario si contraddistingue per la singolarità della pianta centrale, la prima ad essere realizzata in Lombardia prima dell’arrivo di Bramante e per gli splendidi apparati decorativi in terracotta realizzati da Rinaldo de Stauris. Qui soggiornò per diversi anni Amedeo Menez da Silva fondatore degli Amadeiti.

Bressanoro (1)  Bressanoro (2)

A conclusione del viaggio intorno alla forte e volitiva Bianca Maria non può mancare 
Milano, la capitale del Ducato, nonché centro degli interessi economici e mecenatistici dei Duchi che si sono sempre contraddistinti nel promuovere la costruzione di edifici religiosi e civili, come la Chiesa di Santa Maria Incoronata e l’Ospedale Maggiore, l'odierna Università Statale, oltre al Castello Sforzesco, attuale sede di importanti musei e biblioteche, ma fatto erigere da Francesco Sforza sui resti della precedente Rocca Viscontea. 
La visita comprende anche la zona del Duomo. Qui infatti il 25 marzo 1450 si tenne la cerimonia ufficiale di ingresso in città dei Duchi che ebbe il suo culmine nel Duomo, allora in costruzione. Accanto alla Cattedrale, voluta da Gian Galeazzo Visconti, era sito il Palazzo Ducale, prescelto da Bianca e Francesco come loro residenza.

Milano (1)  Milano (2)

L’itinerario si può svolgere in una giornata intera oppure in due giornate a seconda delle località che si scelgono.

Luoghi da visitare:
Cremona: S. Sigismodo, piazza del Comune, S. Agostino
Castelleone: S. Maria in Bressanoro
Milano: Castello Sforzesco, S. Maria Incoronata, ex Ospedale Maggiore, Duomo (esterno, ingresso facoltativo).



 


 

 

Guide Turistiche Il Ghirlo Itinerari                      Territorio Cremonese Territorio Lodigiano Percorsi speciali
» Associazione Il Ghirlo » Itinerari turistici » Cremona » Lodi »  Liutai e musicisti
» Contatti Il Ghirlo » Indicazioni di eventi » Crema » Lodivecchio » Bianca Maria Visconti signora di Cremona e duchessa di Milano
» Links utili » Proposte de Il Ghirlo » Le 3 Città Murate » Abbadia Cerreto »  I segni della musica a Crema
» Casalmaggiore »  Ospedaletto Lodigiano »  Bassa Parmense
» Castelponzone »  Orio Litta »  Luoghi da film
» Soresina »  Itinerari naturalistici
» Palazzo Pignano
» Pandino
» Castelleone

     
Foto archivio Ghirlo e Carlo Bruschieri
Sito segnalato su acrema.it e sul ilcremasco.it
z