Il Ghirlo, Associazione guide turistiche di Crema, organizza visite guidate, itinerari in luoghi d'arte, turismo, cultura in tutto il territorio Cremasco, Cremonese e Lodigiano (Soncino, Castelleone, Soresina, Pizzighettone, Cremona, Palazzo Pignano, Pandino, Rivolta d'Adda, Casalmaggiore, Castelponzone, Lodi, Lodivecchio, Abbadia Cerreto, Orio Litta)
Guida turistica il Ghirlo - www.ilghirlo.it Il Girlo - Visite guidate arte, cultura, turismo Il Ghirlo - Associazione guide turistiche
* Home page * Chi siamo * Eventi * Proposte * Itinerari | Didattica * Contatti * Ristoro * Links
*
 
Il Cremasco
Casalmaggiore
Speciale Parmigianino
Castelponzone
Il Lodigiano
Percorsi speciali
Liutai e musicisti
I segni della musica a Crema
Bassa Parmense
Cattedrali di Pianura
Itinerari naturalistici

 

*

Associazione guide turistiche Il Ghirlo

Per contattare Il Ghirlo e le nostre guide turistiche per effettuare visite guidate nel territorio Cremasco, Cremonese e Lodigiano (Soncino, Castelleone, Soresina, Pizzighettone, Cremona, Palazzo Pignano, Pandino, Rivolta d'Adda, Casalmaggiore, Castelponzone, Lodi, Lodivecchio, Abbadia Cerreto, Orio Litta) contattaci telefonicamente o al nostro indirizzo di posta.
telefono
Tel: 333/7376750
e-mail
Eventi
Anno 2017
Domenica 1 / 19 / 26 Febbraio 2017 e 5 Marzo 2017
Possibilità di visite guidate alla città di Crema in occasione del Gran Carnevale Cremasco.
www.carnevaledicrema.it

Carnevale cremasco 2017

Anno 2015

Sabato 4 luglio 2015 ore 16
Cremona 1838: alla scoperta dei luoghi visitati dall’Imperatore Ferdinando I
Cremona, piazza del Comune, davanti allo IAT
visita a partecipazione gratuita, è gradita la prenotazione al cell. 333 7376750
a cura dell’Associazione guide turistiche Il Ghirlo con il sostegno della ditta Fieschi dal 1867


Sabato 25 luglio 2015 ore 16

La città dell’imperatore: viaggio nella Cremona del 1838 alla scoperta di palazzi, chiese e attività commerciali
Cremona, piazza del Comune, davanti allo IAT
visita a partecipazione gratuita, è gradita la prenotazione al cell. 333 7376750
a cura dell’Associazione guide turistiche Il Ghirlo con il sostegno della ditta Fieschi dal 1867

I due percorsi sono stati da noi pensati in occasione della mostra Il viaggio dell’incoronazione di Ferdinando I nel Lombardo-Veneto e le vedute di Eduard Durk che si tiene presso il Museo civico Ala Ponzone dal 20 giugno al 4 ottobre 2015.
Per chi è interessato il 4 luglio e il 25 luglio p.v. sarà possibile visitare la mostra con una nostra guida alle ore 14,30:
biglietto d'ingresso alla mostra (e al Museo civico Ala Ponzone) intero € 7 a persona; ridotto € 5 a persona.
visita guidata alla mostra: € 5 a persona
è gradita la prenotazione al cell. 333 7376750 


Domenica 1 / 8 / 15 / 22 Febbraio 2015
Possibilità di visite guidate alla città di Crema in occasione del Gran Carnevale Cremasco.
www.carnevaledicrema.it

IlGhirloCarnevale


Domenica 7, 21 e 28 dicembre 2014
Visita guidata gratuita alla mostra di Enrico Baj, Crema Museo civico, ritrovo ore 15,45 Sale Agello, all'ingresso della mostra.
Visite guidate gratuite per le scuole e gruppi con prenotazione obbligatoria telefonando allo 0373.256414 oppure scrivendo a museo@comune.crema.cr.it
La mostra, ricca di una sessantina di pezzi, svelerà al pubblico il grande fascino degli insoliti e suggestivi oggetti quotidiani nell’ultimo Baj. Esposta nelle saleAgello e Pietro da Cemmo nel Museo di Crema e del Cremasco presenta due momenti della produzione ultima di Baj in cui l’impiego di oggetti quotidiani e tecnologici, sapientemente mescolati alla consuete passamanerie, sposta l’interesse dell’artista dai personaggi con nomi altisonanti a ben più vasto popolo, quello stesso da lui precedentemente figurato alla fine degli anni ottanta in grandi composizioni combinatorie: il popolo fruitore e succube del sistema dei consumi e di una tecnologia volta sempre più al superfluo.
http://www.comune.crema.cr.it/node/3630


Domenica 21 Settembre 2014

La Chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta di Ombriano: bellezza e ricchezza architettonica ed artistica

La Parrocchia di Ombriano propone a tutti i parrocchiani e agli appassionati di arte cremasca un ciclo di quattro visite guidate alla Chiesa parrocchiale da poco restaurata e riportata all’originario splendore:
Primo incontro: domenica 21 settembre 2014 h. 15.45
Visite guidate a cura dell’Associazione guide turistiche “Il Ghirlo”.
Ingresso libero e gratuito.
Per informazioni:
Casa parrocchiale tel. 0373 30083


Sabato 20 Settembre 2014

Alla scoperta di Crema in MioBus
Autoguidovie, l’associazione Guide turistiche il Ghirlo e la Proloco, offrono un tour guidato (30 minuti) della città di Crema a bordo di MioBus©.
Prenotazioni obbligatorie al numero 0373 81020, orario di partenza da piazza Duomo: 10.00, 11.00, 12.00:
ore 10 Crema e le sue difese
ore 11 Crema…le chiese, le piazze e i palazzi
ore 12 Crema la città che cambia: dal centro storico ai nuovi quartieri


 
Martedì 2 settembre 2014


Laboratorio Speciale bambini (dai 6 agli 11 anni)

C’era una volta il Duomo…
Il laboratorio consiste in una visita guidata al duomo dopo la recente campagna di restauri. Nei secoli passati la cattedrale è stata per la nostra città il ‘luogo’ per antonomasia; la più chiara leggibilità della struttura permette oggi di condurre una visita mirata che ha lo scopo di avvicinare i bambini ad una lettura delle simbologie antiche, delle iconografie, delle stratificazioni e dei significati religiosi ma anche civili che si sono depositati in muri, strutture architettoniche, opere d’arte e arredi.
Luogo di incontro: piazza Duomo, di fronte alla cattedrale
Ore: 10.00 - 11.30
Età: dai 6 agli 11 anni
Numero massimo partecipanti: 15
La visita è gratuita, ma occorre iscriversi dal 1 al 24 agosto > sito www.orientagiovanicrema.it nella sezione “Insula dei Bambini” al link www.orientagiovanicrema.it/insula.asp


Domenica 15 giugno 2014
ore 16,30
visita guidata alla Chiesa di Santa Maria in Bressanoro.
Possibilità di raggiungere la chiesa anche in bicicletta. Partenza da piazza Sen. Patrini (Offanengo) alle ore 15,30.
Ritrovo, Castelleone, Chiesa di Santa Maria in Bressanoro
Visita guidata a cura dell'Associazione guide turistiche Il Ghirlo ed evento organizzato e promosso dalla Proloco Offanengo.
A seguire piccolo rinfresco.


Sabato 17 maggio 2014

in occasione della Notte dei Musei

ore 21,30 e 22,15
visita guidata alla nuova sezione di Arte Moderna del Museo civico di Crema e del Cremasco
Ritrovo: Museo civico di Crema, piazza Terni de Gregorj, n. 5, Crema.
Visite guidate gratuite a cura dell'Associazione guide turistiche Il Ghirlo



Domenica 11 maggio 2014


Crema fra mura, castelli e vie d'’acqua
Il percorso, a cura dell'Associazione guide turistiche Il Ghirlo, ha inizio dal Museo Civico di Crema, dove si esamineranno la struttura urbana e difensiva della città, la presenza del fiume Serio e di altre importanti vie d’acqua attraverso l’'uso di alcune antiche mappe, proseguirà poi con la visita alla sezione di Archeologia fluviale, dove sono esposte 4 piroghe databili tra il III sec. d.C. e il XIII secolo. A seguire si andranno a vedere Porta Serio e parte della cerchia muraria veneziana.
Durata della visita: un'ora e trenta circa

Ritrovo: ingresso del Museo civico di Crema, piazza Terni de Gregorj, n. 5.
Partecipazione libera e gratuita.
 
La visita guidata, sostenuta dall'Associazione Pro-loco Crema, fa parte delle iniziative programmate in occasione delle Giornate italiane dei Castelli 2014.



Domenica 16 marzo 2014


A completamento del corso di Storia dell’arte lombarda 2013-2014, domenica 16 marzo p.v. avrà luogo il terzo ed ultimo percorso guidato al Gotico cortese cremonese che permetterà di apprezzare de visu il ciclo decorativo della cappella di Carlo Pallavicino a Monticelli d’Ongina.
La visita è sponsorizzata dalla ditta Fieschi 1867
Nata come “castello” ma evolutasi poi come “delizia”, la rocca di Monticelli d’Ongina ospita una delle preziosità tardogotiche più significative dell’area cremonese: la cappella Pallavicino. Affrescata verosimilmente negli anni ’50 del Quattrocento, per volontà di Carlo Pallavicino (salito al soglio episcopale lodigiano nel 1456), la cappellina si presenta come una piccola aula contenuta e riservata, a tutela di un’intimità raccolta e personale. L’ambiente è completamente affrescato secondo gli stilemi della bottega cremonese dei Bembo e, metro dopo metro, dichiara – a volte apertamente a volte implicitamente – tutto ciò che è stato e che ha rappresentato per il suo eminente committente: la meditazione, ma anche l’auto-celebrazione, il mecenatismo e la devozione, i rapporti ambivalenti e difficili fra città e contado, la missione spirituale divisa tra fede e amministrazione in un equilibrio arduo tra vocazione pastorale, promozione umanistica e funambolismi politici.
Programma della visita:
Il ciclo decorativo della cappella di Carlo Pallavicino a Monticelli d’Ongina
ritrovo ore 15,30 Monticelli d’Ongina, Rocca Pallavicino
ingresso rocca € 4 a persona
si richiede la prenotazione
per informazioni e prenotazioni Associazione guide turistiche Il Ghirlo cell. 333 7376750


Anno 2013

Domenica 15 dicembre 2013

L’apparato decorativo della Cappella Cavalcabò nella chiesa di Sant’Agostino di Cremona sarà al centro del secondo percorso guidato al Gotico cortese cremonese programmato per domenica 15 dicembre p.v. a completamento del corso di Storia dell’arte lombarda 2013-2014 promosso dagli Amici del Museo di Cremona. La visita è sponsorizzata dalla ditta Fieschi 1867
La decorazione della Cappella Cavalcabò costituisce, pur con vistose alterazioni, una delle testimonianze più significative del periodo tardo gotico in Lombardia. Commissionata da Giovanna Cavalcabò, in onore del padre Ugolino, vide l'intervento della vivacissima bottega dei Bembo, diretta probabilmente da Bonifacio, ma con il fattivo apporto dei fratelli Ambrogio e Gerolamo, che vi hanno lasciato uno dei brani più aggiornati della loro cultura figurativa.
Programma della visita:
Gli affreschi bembeschi nella chiesa di Sant’Agostino
ritrovo ore 15,30 Cremona, chiesa di Sant'Agostino
la partecipazione è libera e gratuita



Sabato 30 novembre 2013

L’Associazione guide turistiche “Il Ghirlo” è lieta di comunicare che sabato 30 novembre p.v. avrà luogo il primo percorso guidato al Gotico cortese cremonese.
La visita, concepita come completamento del corso di Storia dell’arte lombarda 2013-2014, promosso dagli Amici del Museo di Cremona, e sponsorizzata dalla ditta Fieschi 1867 permetterà di apprezzare de visu quanto a Cremona ancora si conserva di questa particolare fioritura artistica, nello specifico si esaminerà la figura di Antonino de’ Ferrari, eclettico artista di origine pavese, attivo in città a partire dal 1419, e quanto ancora rimane della prima generazione dei pittori bembeschi nelle chiese di San Luca e di Santa Lucia.
Programma della visita:

Antonino da Pavia e la pittura tardogotica in San Luca e in Santa Lucia
ritrovo ore 15,30 Cremona, chiesa di San Luca
la partecipazione è libera e gratuita



Sabato 7 settembre 2013

In occasione della manifestazione Apriti Crema visite guidate alla città di Crema a cura dell'Associazione guide turistiche il Ghirlo


ore 21, Itinerario musicale: I segni e i protagonisti della musica a Crema
Ritrovo Crema, piazza Duomo, vicino all'edicola.
Partecipazione libera e gratuita.

Il percorso si snoda per le piazze e vie del centro alla ricerca delle testimonianze relative ai maggiori musicisti cremaschi (Francesco Cavalli, Stefano Pavesi, Vincenzo Petrali, Giovanni Bottesini). In conclusione sosta alla chiesa di San Benedetto che conserva un pregevole organo realizzato da Giuseppe e Andrea Serassi nel 1759, utilizzato anche da Vincenzo Petrali (1830-1889) per esercitazioni e concerti.
Durata della visita: un’ora e trenta circa           
Itinerario: piazza Duomo; Palazzo Comunale e Voltone; via Civerchi, chiesa di San Benedetto con visita all’Organo. 


ore 23, Dalla contrada del Ghirlo a Porta Serio, visita guidata per le vie del centro storico di Crema alla ricerca di sguardi insoliti sui palazzi.
Ritrovo Crema, piazza Duomo, 
vicino all'edicola.
Partecipazione libera e gratuita.

Durata della visita: un’ora e trenta circa
Itinerario: Piazza Duomo, piazza San Domenico, contrada del Ghirlo, piazza Moro, porta Serio e Mura.

Partecipano all’evento:

- I maestri liutai Vittorio Formaggia  e Luca Pasquetto, che saranno presenti in piazza Duomo, sotto i portici del Palazzo Comunale (lato edicola), per mostrare materiali e tecniche di costruzione dei violini secondo l'antica tradizione che ha portato alla Liuteria Cremonese il riconoscimento da parte dell'Unesco di Patrimonio immateriale dell'Umanità .

- l'Associazione Musica sempre di Crema, promotrice del progetto In Organo Pleno che si pone l’obiettivo di valorizzare gli organi della tradizione cremasca: esporrà in piazza Duomo materiali illustranti la propria attività.


Sabato 6 luglio 2013

In occasione della manifestazione Apriti Crema alle ore 21 e alle 23 visite guidate alla città di Crema a cura dell'Associazione guide turistiche "Il Ghirlo"
(a breve maggiori dettagli)
Ritrovo Crema, piazza Duomo, vicino all'edicola
Partecipazione libera e gratuita


Domenica 2 giugno

La Proloco Offanengo e il Museo della Civiltà contadina di Offanengo organizzano
Andar per chiese…la Madonna del Pozzo
Visita guidata a cura dell’Associazione guide turistiche "Il Ghirlo"
Ritrovo ore 16 Offanengo, piazza Patrini
Partecipazione libera e gratuita


Domenica 26 maggio

La Proloco Offanengo e il Museo della Civiltà contadina di Offanengo organizzano
Andar per chiese…San Rocco
Visita guidata a cura dell’Associazione guide turistiche "Il Ghirlo"
Ritrovo ore 16 Offanengo, piazza Patrini
Partecipazione libera e gratuita

Domenica 19 maggio

La Proloco Offanengo e il Museo della Civiltà contadina di Offanengo organizzano
Andar per chiese…la chiesa parrocchiale
Visita guidata a cura dell’Associazione guide turistiche "Il Ghirlo"
Ritrovo ore 16 Offanengo, piazza Patrini
Partecipazione libera e gratuita


Sabato 18 maggio
Notte Europea dei Musei 2013
Dalle 20.30 alle 24,00 apertura del Museo Civico di Crema e del Cremasco
Visite guidate a cura dell’Associazione Guide turistiche il Ghirlo con partenza dal nuovo ingresso del Museo Civico di Crema e del Cremasco
ore 21,15- 21,45  visita ai chiostri e all'ex refettorio
ore 21,45- 22,15  vista alla nuova sezione archeologica
ore 22,15 visita alle sezioni archeologica, storica e Pinacoteca


Domenica 12 maggio

In occasione della Settimana dei castelli
Visita guidata alla città di Crema
a cura dell’Associazione guide turistiche "Il Ghirlo".
Ritrovo ore 15,30 Crema, piazza Duomo 22 davanti allo IAT-Proloco
Partecipazione libera e gratuita

Domenica 10 marzo 2013
La pittura gotica a Cremona

Visita guidata a cura dell'Associazione guide turistiche "Il Ghirlo" con il sostegno della Ditta Fieschi 1867
Ritrovo: ore 15,30 Cremona, sotto i portici del Palazzo Comunale
Partecipazione libera e gratuita

Tale evento è parte integrante del Corso di Storia dell'Arte Lombarda
TERZO CICLO: IL TRECENTO promosso dagli Amici del Museo di Cremona con il contributo di Provincia di Cremona e Fondazione Arvedi-Buschini


Domenica 10 febbraio 2013
L'architettura e la scultura gotica a Cremona

Visita guidata a cura dell'Associazione guide turistiche "Il Ghirlo" con il sostegno della Ditta Fieschi 1867
Ritrovo: ore 15,30 Cremona, sotto i portici del Palazzo Comunale
Partecipazione libera e gratuita

Tale evento è parte integrante del Corso di Storia dell'Arte Lombarda TERZO CICLO: IL TRECENTO promosso dagli Amici del Museo di Cremona con il contributo di Provincia di Cremona e Fondazione Arvedi-Buschini


 


Anno 2012

AGENDA VIRTUS LOCI 2012, LE STAGIONI DEL CREMASCO
DOMENICA 18 MARZO ore 16,00 - Crema, Mercato austroungarico, piazza Trento e Trieste
In corpore sano

Anche il corpo ha i propri cicli vitali, inverni e primavere comprese. Seguire le trasformazioni ed evoluzioni degli ospedali e dei luoghi di cura a Crema significa fare tappa nella memoria di edifici importanti, testimoni di partenze e arrivi, custodi di storie e stagioni.
A conclusione, visita alla cappella della Fondazione Benefattori Cremaschi


"Tutte le STRADE portano al GUSTO", percorsi tra arte e gastronomia a Crema e dintorni

Domenica 25 marzo 2012
Mattina
La Valle del Serio Vivo: passeggiata da Ripalta Arpina al Santuario del Marzale (3 Km), tra fasce boscate e lanche abbandonate popolate da numerosa fauna acquatica.
Per i buongustai, alla scoperta delle tipicità culinarie cremasche, possibilità di piacevoli soste a:
SPACCIO E ALLEVAMENTO SAN PIETRO, a SCANNABUE di PALAZZO PIGNANO - cell 3409768175, Vendita e Degustazione Prodotti di Bufala (Mozzarella-Gelato-Salumi), possibilità di visita all'allevamento (previa prenotazione).
SPACCIO AZ. AGRICOLA CORTE DEI MONACI, a S. BERNARDINO di CREMA, cell. 3383139107, con produzione di salumi e vendita della farina da polenta del Parco Serio.

"A tavola con gusto": a pranzo con le TAVOLE CREMASCHE www.tavolecremasche.it

Pomeriggio
A Crema tra nobiltà e borghesia
Tra vie e piazze alla scoperta della storia, dei monumenti e delle famiglie nobiliari che hanno reso celebre la città di Crema.
Partecipazione libera e gratuita.
ore 16
Ufficio Iat - piazza Duomo 22, Crema
Al termine della visita piccola degustazione di Spongarda, il dolce tipico di Crema, presso una delle pasticcerie aderenti alla CONGREGA DELLA SPONGARDA


AGENDA VIRTUS LOCI 2012, LE STAGIONI DEL CREMASCO

DOMENICA 22 APRILE ore 16,00 - Izano, Santuario della Beata Vergine della Pallavicina

Terzo aprilante…

L'antico detto popolare conclude "…quaranta giorni durante", prevedendo il protrarsi del tempo, bello o brutto che sia, per circa sei settimane. La tradizione vuole che il tredici maggio, proprio alla fine dei fatidici quaranta giorni, la Vergine Maria sia apparsa a Izano a una ragazzina raccolta in preghiera. Da poco passata la pasquale féra da la Palavisina, il Santuario dedicato alla Vergine si manifesta, anche oggi dopo il restauro, in tutto il suo splendore, incurante dei risvolti meteorologici del proverbio.


"Tutte le STRADE portano al GUSTO", percorsi tra arte e gastronomia a Crema e dintorni

Domenica 29 aprile 2012
Mattina
Da Capralba a Farinate alla scoperta dei fontanili, a piedi o in bicicletta. Per informazioni: Provincia di Cremona, 0372 406446.
Per i buongustai, alla scoperta delle tipicità culinarie cremasche, possibilità di piacevoli soste a:
SPACCIO E ALLEVAMENTO SAN PIETRO, a SCANNABUE di PALAZZO PIGNANO - cell 3409768175, Vendita e Degustazione Prodotti di Bufala (Mozzarella-Gelato-Salumi), possibilità di visita all'allevamento (previa prenotazione).
SPACCIO AZ. AGRICOLA CORTE DEI MONACI, a S. BERNARDINO di CREMA, cell. 3383139107, con produzione di salumi e vendita della farina da polenta del Parco Serio

"A tavola con gusto": a pranzo con le TAVOLE CREMASCHE www.tavolecremasche.it

Pomeriggio
I segni e i protagonisti della musica a Crema

Passeggiata alla scoperta del patrimonio musicale della città.

Partecipazione libera e gratuita.

ore 16

Ufficio Iat - piazza Duomo 22, Crema

Al termine della visita piccola degustazione di Spongarda, il dolce tipico di Crema, presso una delle pasticcerie aderenti alla CONGREGA DELLA SPONGARDA




"Tutte le STRADE portano al GUSTO", percorsi tra arte e gastronomia a Crema e dintorni

Domenica 20 maggio 2012
Mattina

Il Parco del Serio nella città di Crema.

A piedi o in bicicletta passeggiata sulle rive del fiume e nei pressi dell'abitato.
Per i buongustai, alla scoperta delle tipicità culinarie cremasche, possibilità di piacevoli soste a:
SPACCIO E ALLEVAMENTO SAN PIETRO, a SCANNABUE di PALAZZO PIGNANO - cell 3409768175, Vendita e Degustazione Prodotti di Bufala (Mozzarella-Gelato-Salumi), possibilità di visita all'allevamento (previa prenotazione).
SPACCIO AZ. AGRICOLA CORTE DEI MONACI, a S. BERNARDINO di CREMA, cell. 3383139107, con produzione di salumi e vendita della farina da polenta del Parco Serio

"A tavola con gusto": a pranzo con le TAVOLE CREMASCHE www.tavolecremasche.it
Pomeriggio
Le mura di Crema raccontano…
Le fasi evolutive della città di Crema e del suo sistema difensivo saranno al centro del percorso.
Partecipazione libera e gratuita.
ore 16
Ufficio Iat - piazza Duomo 22, Crema
Al termine della visita piccola degustazione di Spongarda, il dolce tipico di Crema, presso una delle pasticcerie aderenti alla CONGREGA DELLA SPONGARDA


AGENDA VIRTUS LOCI 2012, LE STAGIONI DEL CREMASCO

DOMENICA 27 MAGGIO ore 16,00 - Azzano, Chiesa di San Lorenzo
Fiori all'occhiello

La campagna custodisce nel rigoglio primaverile gioielli unici della tradizione cremasca: chiese, ville, rogge, fontanili fioriscono tra l'erba dei campi che fa da verde fondale a questo scrigno di tesori. Torri e campanili, alti e dritti come alberi, porticati ed archi, mattoni e pale di mulino affiorano nel paesaggio.

AGENDA VIRTUS LOCI 2012, LE STAGIONI DEL CREMASCO

DOMENICA 17 GIUGNO 2012 - h. 16,30 Crema, Museo Civico di Crema e del Cremasco, piazza Terni de Gregorj 5

Di sponda in sponda

Il fiume Serio è il punto di partenza per una escursione - con i piedi all'asciutto - a Crema e dintorni.
Partecipazione libera e gratuita.




Domenica 24 giugno, ore 10,45 Palazzo Pignano, Antiquarium, via Materna (di fronte alla Chiesa)
Alla scoperta delle origini: Palazzo Pignano

Visita dell'Antiquarium, della Pieve di San Martino e dei resti della villa tardo romana.
Partecipazione libera e gratuita.
Associazione guide turistiche "Il Ghirlo", cell. 333 7376750

A seguire per i buongustai e non che sono alla scoperta delle tipicità culinarie cremasche, possibilità di una piacevole sosta a:
SPACCIO E ALLEVAMENTO SAN PIETRO, a SCANNABUE di PALAZZO PIGNANO - cell 3409768175, Vendita e Degustazione Prodotti di Bufala (Mozzarella-Gelato-Salumi), possibilità di visita all'allevamento (previa prenotazione).

"A tavola con gusto": a pranzo con le TAVOLE CREMASCHE www.tavolecremasche.it





AGENDA VIRTUS LOCI 2012, LE STAGIONI DEL CREMASCO

DOMENICA 8 LUGLIO 2012 ore 21 - Crema, Palazzo Benzoni, Scotti, Martini Giovio della Torre, Donati, via Marazzi 7
Luci d'estate: alla scoperta di Palazzo Benzoni Donati.
A conclusione della serata vi sarà un breve concerto musicale.
Partecipazione libera e gratuita.
Associazione guide turistiche "Il Ghirlo", cell. 333 7376750




"Tutte le STRADE portano al GUSTO", percorsi tra arte e gastronomia a Crema e dintorni

Domenica 22 luglio ore 16,00 Crema, Basilica di Santa Maria della Croce
Crema rinascimentale. La chiesa di Santa Maria della Croce
Partecipazione libera e gratuita.
Al termine della visita piccola degustazione di Spongarda, il dolce tipico di Crema, a cura della CONGREGA DELLA SPONGARDA
Associazione guide turistiche "Il Ghirlo", cell. 333 7376750

 

 

"Tutte le STRADE portano al GUSTO", percorsi tra arte e gastronomia a Crema e dintorni

Mercoledì 15 agosto 2012

Mattina

La Valle del Serio Vivo. Passeggiata da Ripalta Arpina al Santuario del Marzale (3 Km), tra fasce boscate e lanche abbandonate popolate da numerosa fauna acquatica.
Per i buongustai, alla scoperta delle tipicità culinarie cremasche, possibilità di piacevoli soste a:

SPACCIO AZ. AGRICOLA CORTE DEI MONACI, a S. BERNARDINO di CREMA, cell. 3383139107, con produzione di salumi e vendita della farina da polenta del Parco Serio

"A tavola con gusto": a pranzo con le TAVOLE CREMASCHE www.tavolecremasche.it

Pomeriggio
Acque e mulini, il territorio come ecomuseo: San Rocco di Dovera.
Per informazioni: Provincia di Cremona, 0372 406446.

H. 18: Ufficio Iat - piazza Duomo 22, Crema
Crema fra Barocco e Rococò

Percorso guidato nel centro storico alla scoperta dei monumenti del Sei e Settecento.
Partecipazione libera e gratuita.

Al termine della visita piccola degustazione di Spongarda, il dolce tipico di Crema, presso una delle pasticcerie aderenti alla CONGREGA DELLA SPONGARDA



Per i più piccoli nell'ambito dell'Insula dei Bambini 2012:
STEMMI, LEONI E MATTONI: scopriamo piazza Duomo (Storia dell'arte per l'infanzia)
Condotto da Associazione guide turistiche "Il Ghirlo"
Sede: Piazza Duomo - Crema
Giorni: mercoledì 5 settembre 2012 - ore 10.00/11.00
Età: 8/11 anni - partecipanti n.10


COLORO LA MIA CITTÀ
- Progetto Virtus Loci (scoprire+arte+territorio)
Condotto da Associazione guide turistiche "Il Ghirlo"
Sede: Sala ex Biblioteca Conventuale Museo Civico di Crema e del Cremasco
Piazza W. Terni De Gregory, 5 - Crema
Giorni: giovedì 6 settembre 2012 - ore 10.00/11,30
Età: 5/7 anni - partecipanti n.8


COLORO LA MIA CITTÀ - Progetto Virtus Loci (scoprire+arte+territorio)
Condotto da Associazione guide turistiche "Il Ghirlo"
Sede: Sala ex Biblioteca Conventuale Museo Civico di Crema e del Cremasco
Piazza W. Terni De Gregory, 5 - Crema
Giorni: venerdì 7 settembre 2012 - ore 10.00/11,30
Età: 8/11 anni - partecipanti n.8


Tutte le strade portano al gusto:
La natura a Castelleone, visita al Bosco didattico - Stazione Sperimentale “Cascina Stella”

Domenica 9 settembre 2012
Mattina

Ore 10,00 Castelleone, Cascina Stella.
E’ gradita la prenotazione: tel. 0372 406446, e-mail: ecomuseo@provincia.cremona.it

Pomeriggio
Castelleone fra arte e storia. Passeggiata alla scoperta della storia e dei monumenti di un borgo per molte volte al centro di contese tra Cremona e Milano.
Ritrovo ore 16,00 Castelleone, Ufficio turistico, via Roma 58

A cura dell’Associazione guide turistiche Il Ghirlo cell. 333 7376750

Partecipazione libera e gratuita.

AGENDA VIRTUS LOCI 2012, LE STAGIONI DEL CREMASCO

Domenica 23 settembre 2012 ore 16,30
Crema, Palazzo Bondenti Terni de Gregorj, via Dante 22
Tempo barocco: il palazzo Bondenti Terni de Gregorj ed i suoi fasti barocchi.
A cura dell’Associazione guide turistiche Il Ghirlo cell. 333 7376750
Partecipazione libera e gratuita.


AGENDA VIRTUS LOCI 2012, LE STAGIONI DEL CREMASCO

Domenica 14 ottobre 2012 ore 15,30
Castelleone, Chiesa di Santa Maria in Bressanoro

Sempreverdi

Ci sono foglie che rimangono sui rami e non appassiscono. Resistono ai rigori dell'inverno e alla calura dell'estate, alle piogge e ai venti. Fanno bella mostra di sé come le decorazioni in cotto della chiesa di Santa Maria in Bressanoro a Castelleone, che svelano schiere di angeli e affreschi sorprendenti. Sorprendenti come quelli dell'ex convento adiacente, eccezionalmente visitabili. Si scherzi coi fanti ma si lascino stare i santi!
A conclusione, visita al frutteto dell'agriturismo Santa Maria
Bressanoro
A cura dell’Associazione guide turistiche Il Ghirlo cell. 333 7376750
Partecipazione libera e gratuita.


"Tutte le STRADE portano al GUSTO", percorsi tra arte e gastronomia a Crema e dintorni

Domenica 28 Ottobre 2012
La Sagra delle Radici di Soncino

Mattina
A passeggio nel borgo medievale di Soncino: dalla Rocca Sforzesca a Casa Stampatori, riscoprendo antiche tradizioni e il sapore particolare delle speciali Radici, che cotte, in grossi pentoloni, sono distribuite con salamelle e buon vino novello nella piazza del Comune. Fanno da corona bancarelle con l'esposizione di prodotti gastronomici di produzione locale. Si può aggiungere anche la visita al Parco del Tinazzo.
"A tavola con gusto": a pranzo con le TAVOLE CREMASCHE www.tavolecremasche.it

Pomeriggio
Tra storia e tradizioni: la chiesa e il convento di San Giacomo a Soncino
Sarà possibile visitare anche il laboratorio di terracotta decorativa del Gruppo Deca.
Partecipazione libera e gratuita.
ore 15,30
Ufficio Iat - via Tinelli 9, Soncino



"Tutte le STRADE portano al GUSTO", percorsi tra arte e gastronomia a Crema e dintorni

Domenica 4 novembre 2012
Mattina
La borgata rivierasca di Gera a Pizzighettone
Sulla sponda destra del fiume Adda alla scoperta del nucleo più antico di Pizzighettone: l'etrusca Acerra.
ore 10,30

Torre del Guado - Largo Vittoria, Pizzighettone

Per i buongustai, alla scoperta delle tipicità culinarie locali, possibilità di una piacevole sosta nelle CASEMATTE a ridosso delle antiche mura dove si svolge la maratona gastronomica "i Fasulin de l'oc cun le cudeghe", che celebra non solo il piatto tipico pizzighettonese delle solennità dei defunti ma anche altri prodotti tipici locali: polenta abbrustolita, salame cremonese, lardo, gorgonzola, provolone Valpadana doc con mostarda Cremona e la torta rustica dei morti, ricetta 'segreta' e inedita tipica della festa.

"A tavola con gusto": a pranzo con le TAVOLE CREMASCHE www.tavolecremasche.it

Pomeriggio
Il Parco del Serio nella città di Crema. A piedi o in bicicletta passeggiata sulle rive del fiume e nei pressi dell'abitato.
Per i buongustai, alla scoperta delle tipicità culinarie cremasche, possibilità di piacevoli soste a:
SPACCIO AZ. AGRICOLA CORTE DEI MONACI, a S. BERNARDINO di CREMA, cell. 3383139107, con produzione di salumi e vendita della farina da polenta del Parco Serio
PASTICCERIE DELLA CONGREGA DELLA SPONGARDA, a CREMA, per assaggiare il dolce tipico della città.

 

"Tutte le STRADE portano al GUSTO", percorsi tra arte e gastronomia a Crema e dintorni


Domenica 9 Dicembre 2012
Aria di Natale
Mattina
I Mercatini di Piazza del Duomo a Crema: bancarelle sotto il Torrazzo con prodotti del mondo dell'artigianato, del commercio e della gastronomia locale.
Per i buongustai, alla scoperta delle tipicità culinarie cremasche, ulteriori possibilità di piacevoli soste anche a:
SPACCIO E ALLEVAMENTO SAN PIETRO, a SCANNABUE di PALAZZO PIGNANO - cell 3409768175, Vendita e Degustazione Prodotti di Bufala (Mozzarella-Gelato-Salumi), possibilità di visita all'allevamento (previa prenotazione).
SPACCIO AZ. AGRICOLA CORTE DEI MONACI, a S. BERNARDINO di CREMA, cell. 3383139107, con produzione di salumi e vendita della farina da polenta del Parco Serio.

"A tavola con gusto": a pranzo con le TAVOLE CREMASCHE www.tavolecremasche.it

Pomeriggio
Insoliti itinerari a Crema, il complesso del "Sant'Agostino": da convento a Museo

Partecipazione libera e gratuita.
ore 16,00
Ufficio Iat - piazza Duomo 22, Crema

Al termine della visita piccola degustazione di Spongarda, il dolce tipico di Crema, presso una delle pasticcerie aderenti alla CONGREGA DELLA SPONGARDA


Tutte le STRADE portano al GUSTO

percorsi a partecipazione libera e gratuita
Sabato 10 settembre 2011
Ore 17,00 Insoliti itinerari a Crema
Passeggiata alla scoperta della storia e dei monumenti della città
Ritrovo: davanti all'ufficio Iat-ProLoco, piazza Duomo n. 22



Domenica 11 Settembre 2011
Ore 10,30 Isola Dovarese e i suoi tesori
Passeggiata alla scoperta della storia e dei monumenti del piccolo gioiello gonzaghesco della provincia di Cremona
Ritrovo: davanti all'ufficio turistico Proloco, via Garibaldi n.1



Domenica 25 settembre 2011, ore 16
La cascina cremasca
Percorso all'interno dell'iniziativa Punti (e spunti) d'incontro (cfr. più sotto)


Domenica 25 settembre 2011
Ore 17,00 Insoliti itinerari a Crema
Passeggiata alla scoperta della storia e dei monumenti della città
Ritrovo davanti all'ufficio Iat-ProLoco, piazza Duomo n. 22



Sabato 1 ottobre 2011
ore 10,45 Alla scoperta delle origini: Palazzo Pignano
Ritrovo: davanti all'Antiquarium


Domenica 2 ottobre 2011
ore 10,45 Alla scoperta delle origini: Palazzo Pignano
Ritrovo: davanti all'Antiquarium


Sabato 8 e domenica 9 ottobre 2011
Weekend delle delizie

Percorso all'interno dell'iniziativa I week-end delle Strade del Gusto (cfr. più sotto)


Domenica 9 ottobre 2011

Ore 16,00 Insoliti itinerari a Crema
Passeggiata alla scoperta della storia e dei monumenti della città
Ritrovo: davanti all'ufficio Iat-ProLoco, piazza Duomo n. 22



Sabato 15 e domenica 16 ottobre 2011
Week-end agro...dolce

Percorso all'interno dell'iniziativa I week-end delle Strade del Gusto (cfr. più sotto)


Domenica 16 ottobre 2011 ore 10,45

La lunga storia di Palazzo Pignano
Percorso all'interno dell'iniziativa Punti (e spunti) d'incontro (cfr. più sotto)


Sabato 22 e domenica 23 ottobre 2011
Le Radici ... di Soncino

Percorso all'interno dell'iniziativa I week-end delle Strade del Gusto (cfr. più sotto)


Domenica 23 Ottobre 2011

Ore 10,30 Capolavori di terracotta a Soncino
Ritrovo: davanti all'ufficio Iat-ProLoco, via Tinelli 9, Soncino


Sabato 29 ottobre fino a martedì 1 novembre 2011
Salutiamo il freddo

Percorso all'interno dell'iniziativa I week-end delle Strade del Gusto (cfr. più sotto)


Domenica 30 Ottobre 2011

Ore 15,30 La chiesa Romanica di San Bassiano a Pizzighettone
Ritrovo: davanti alla chiesa parrocchiale, Pizzighettone


Sabato 5 e domenica 6 novembre 2011
I sapori autentici del territorio

Percorso all'interno dell'iniziativa I week-end delle Strade del Gusto (cfr. più sotto)



Domenica 6 novembre 2011

Ore 16,00 Insoliti itinerari a Crema
Passeggiata alla scoperta della storia e dei monumenti della città
Ritrovo: davanti all'ufficio Iat-ProLoco, piazza Duomo n. 22



Sabato 12 e domenica 13 novembre 2011
Un BonTà di Week-end

Percorso all'interno dell'iniziativa I week-end delle Strade del Gusto (cfr. più sotto)

Sabato 26 e domenica 27 novembre 2011
Gran weekend del Salva cremasco e del bollito cremonese

Percorso all'interno dell'iniziativa I week-end delle Strade del Gusto (cfr. più sotto)



Domenica 27 novembre 2011

Ore 16,00 Insoliti itinerari a Crema
Passeggiata alla scoperta della storia e dei monumenti della città
Ritrovo: davanti all'ufficio Iat-ProLoco, piazza Duomo n. 22



Sabato 3 e domenica 4 dicembre 2011
Formaggi in Valpadana

Percorso all'interno dell'iniziativa I week-end delle Strade del Gusto (cfr. più sotto)



Domenica 4 Dicembre 2011

Ore 16,00 Insoliti itinerari a Crema

Passeggiata alla scoperta della storia e dei monumenti della città
Ritrovo: davanti all'ufficio Iat-ProLoco, piazza Duomo n. 22


A seguire possibilità di aperitivo oppure di degustazione di piatti tipici in ristoranti aderenti all'Associazione Strada del gusto cremonese.


L'iniziativa è promossa dall'Associazione Strada del Gusto Cremonese, tutti i percorsi guidati sono a cura della Associazione guide turistiche "Il Ghirlo" e sono a partecipazione libera e gratuita. Sono esclusi i costi degli aperitivi e delle cene (facoltativi) che saranno invece a carico dei singoli partecipanti.

Per informazioni e prenotazioni
Associazione guide turistiche "Il Ghirlo" 333 7376750

Strada del Gusto Cremonese

Percorsi guidati alla città di Crema in occasione della Tortellata

sabato 13 agosto 2011
ore 21,30

Crema: una città veneziana in terra lombarda

Le origini della città e il periodo veneziano sono al centro di questo itinerario.
Percorso: piazza Duomo, Torrazzo, palazzo Comunale (incluso Famedio), Torre Guelfa, portici.
Ritrovo: davanti all’ufficio Iat-ProLoco, piazza Duomo n. 22



domenica 14 agosto 2011
ore 18,00
Le mura di Crema e la loro storia

Attraverso l’osservazione di quanto è sopravvissuto sino a noi degli antichi percorsi murari, sarà possibile ricostruire le fasi evolutive della città di Crema e del suo sistema difensivo, dalla fondazione, all’assedio di Federico Barbarossa con la conseguente ricostruzione, fino alle mura venete di cui saranno analizzate le fasi costruttive, la struttura e le vicende legate alla loro dismissione.
Ritrovo: davanti all’ufficio Iat-ProLoco, piazza Duomo n. 22

A seguire possibilità di aperitivo in piazza Duomo o cena in piazza Moro alla “Tortellata” oppure in locale tipico con degustazione anche del Salva Cremasco (prezzo da concordare).


ore 21,30

Crema: lo splendore barocco

Percorso guidato nel centro storico alla scoperta della storia e degli antichi monumenti barocchi della città.
Ritrovo: davanti all’ufficio Iat-ProLoco, piazza Duomo n. 22



Lunedì 15 agosto 2011

ore 18,00
I segni del Rinascimento a Crema: Agostino de Fondulis e la chiesa di Santa Maddalena e Santo Spirito

Ritrovo: davanti all’ufficio Iat-ProLoco, piazza Duomo n. 22

A seguire possibilità di aperitivo in piazza Duomo o cena in piazza Moro alla “Tortellata” oppure in locale tipico con degustazione anche del Salva Cremasco (prezzo da concordare).


ore 21,30
Il rinnovamento architettonico della città di Crema fra Settecento e Ottocento

L’itinerario si snoda seguendo il seguente percorso: piazza Duomo, il Mercato Austroungarico, piazza Premoli, via XX Settembre, chiesa della Santissima Trinità, Porta Ombriano, presentando l’evoluzione urbanistica ed architettonica che ha investito Crema tra la fine del Barocco e l’imporsi del Neoclassicismo.
Ritrovo: davanti all’ufficio Iat-ProLoco, piazza Duomo n. 22

Tutti i percorsi guidati sono a cura della Associazione guide turistiche “Il Ghirlo” e sono a partecipazione libera e gratuita.

Sono esclusi i costi degli aperitivi e delle cene (facoltativi) che saranno invece a carico dei singoli partecipanti.


Per informazioni e prenotazioni
Associazione guide turistiche “Il Ghirlo” 333 7376750


Punti (e spunti) d'incontro
Incontrarsi, ritrovarsi, raccogliersi, addirittura scontrarsi. Dove? Scopriamolo insieme.
Con i punti di incontro dell’Agenda Virtus Loci


La partecipazione agli eventi è libera e gratuita


Domenica 27 marzo 2011
Tra gli spazi della cultura: la Biblioteca Comunale di Crema

Quante sono le vite di Palazzo Benzoni, una delle residenze nobiliari più sfarzose della città? Palazzo aristocratico, poi Ospedale degli Esposti e dei Mendicanti, ora sede della
biblioteca pubblica. Il palazzo - e l’adiacente chiesa di Santa Maria Stella - attendono quanti vogliano conoscere la loro storia.
Ritrovo: ore 15.00, Crema, Biblioteca Comunale, via Civerchi 9



Domenica 17 aprile 2011
Incontrare il passato a Offanengo: il Museo della civiltà contadina

Una cultura del vivere, dell’abitare e del lavorare, distante dal nostro tempo in termini più culturali che temporali, restituita al pubblico in uno dei migliori allestimenti del Cremasco in materia di civiltà contadina.
Ritrovo: ore 15.00, Offanengo, Cascina Simonelli, Via Tesini



Venerdì 27 maggio 2011
Strade, piazze e luoghi di mercato

Commercio, incontro, preghiera, ricreazione: il significato della “piazza” nella storia. Visita alle principali piazze di Crema, alla ricerca della loro origine e funzione.
Ritrovo: ore 21.00, Crema, piazza Duomo (vicino all'edicola)



Domenica 26 giugno 2011
Punti di riparo: le mura venete

Difesa fisica dalle aggressioni e protezione religiosa si intrecciano in un percorso in cui si scoprono la storia di questa parte delle fortificazioni cittadine e quella dell’attigua
chiesa di Santa Maria delle Grazie.
Ritrovo: ore 16.00, Crema, Porta Ombriano (lato edicola), piazza Giovanni XXIII



Domenica 24 luglio 2011
Tra gli spazi della cultura: il Teatro San Domenico a Crema

L’ex-convento domenicano ha conservato gli elementi essenziali del suo volto originario malgrado i molteplici cambiamenti della sua destinazione d’uso. Perché non ascoltare la sua storia? A seguire, musica per tutti.
Ritrovo: ore 21.00, Crema, Teatro San Domenico, piazza Trento e Trieste



Domenica 25 settembre 2011
La cascina cremasca

Le cascine rurali rappresentano un microcosmo in cui le diverse situazioni della vita - lavoro, sofferenza, svago - venivano affrontati in modo collettivo. Qui, a confronto, un
esempio di cascina rurale tradizionale e una moderna azienda agricola.
I sapori di ieri nella terra di oggi: assaggi di salumi prodotti e offerti dall’azienda Corte dei Monaci.
Ritrovo: ore 16.00, Crema, Azienda agricola Corte dei Monaci, via Cantoni 1 (San Bernardino, zona Garzide)



Domenica 16 ottobre 2011
La lunga storia di Palazzo Pignano

A Palazzo Pignano la storia e le suggestioni non mancano, dai ritrovamenti archeologici della villa tardo antica all’Antiquarium, alla pieve di S. Martino. Un luogo che dall’epoca romana fino al Rinascimento ha rivestito un ruolo di primaria importanza per la storia locale, in ambito sia religioso che politico.
Ritrovo: ore 10.45, Palazzo Pignano, Antiquarium, via Luoghi Vecchi


Tutte le Strade portano al Gusto

Weekend a Crema e dintorni

Sabato 8 e domenica 9 ottobre 2011
Weekend delle delizie

Torrone, miele e i tipici biscotti Isolini: ecco le delizie che ingolosiranno i visitatori in questo Weekend in Provincia di Cremona
Il sabato mattina è dedicato alla visita di Vescovato, alla lavorazione del latte nella produzione e stagionatura di Grana Padano e Provolone Valpadana presso Latteria Sociale Ca' de Stefani. Si prosegue per Isola Dovarese, piccolo ma ambizioso centro urbano dei Gonzaga, cui passò in proprietà dal XV sec. La specialità dolciaria di Isola Dovarese sono i biscotti "Isolini", invenzione dei fratelli Castellucchio, che si potranno degustare nella Bottega del Biscotto, da loro fondata nel 1965.
Il pomeriggio sarà dedicato alla visita della città di Cremona, dopo la quale i visitatori avranno anche del tempo libero per eventuale shopping presso alcuni negozi storici in cui è possibile acquistare prodotti tipici locali quali mostarda, torrone, miele.
La domenica sarà dedicata alla visita dell'elegante città di Crema, dove sarà possibile trascorrere un pomeriggio in libertà, tra passeggiate ed eventuale shopping.



Sabato 15 e domenica 16 ottobre 2011
Weekend agro...dolce

Alcuni percorsi per riscoprire la storia e la genuinità di prodotti alimentari appartenenti alla tradizione gastronomica del territorio cremonese e cremasco
La visita guidata inizia sabato mattina a Isola Dovarese, piccolo ma ambizioso centro urbano riorganizzato urbanisticamente nel XV secolo dai Gonzaga. La specialità dolciaria di Isola Dovarese sono i biscotti "Isolini", invenzione dei fratelli Castellucchio, che si potranno degustare nella Bottega del Biscotto, da loro fondata nel 1965.
Nel pomeriggio possibilità di escursioni sugli argini del fiume Oglio e di visita ad un agriturismo che alleva animali.
Domenica ci si trasferirà a Crema, dove al mattino sarà possibile visitare la città al seguito di una guida.
Il pomeriggio sarà dedicato alla visita del Santuario della Madonna della Misericordia a Castelleone, con possibilità di spostamento a piedi alla Chiesa di Santa Maria in Bressanoro, percorrendo per circa km 3,5 una strada di campagna asfaltata.
Lì si potrà visitare l'agriturismo Santa Maria in Bressanoro che presta anche servizio di noleggio gratuito di biciclette. Oltre al frutteto e al vigneto, si troveranno il roseto, la peschiera, il museo dei vecchi attrezzi agricoli, tre piccoli chalets del 1912 su due rogge e in una sala lungo il muro Nord si potranno ammirare gli affreschi del XVII secolo rappresentanti scene francescane.



Sabato 22 e domenica 23 ottobre 2011
Le Radici ... di Soncino

Dalle origini di Palazzo Pignano a Crema, riscoprendo antiche tradizioni e sapori tipici della zona, come quello delle Radici di Soncino
La mattina del sabato è dedicata alla visita di una peculiarità tutta cremasca: la Pontificia Fabbrica d'organi Inzoli Cav. Pacifico di Bonizzi, di Bonizzi F.lli s.n.c., fondata nel 1867 dal cremasco Pacifico Inzoli. L'arte organaria è di antica tradizione a Crema, dove fiorì già alla fine del XVIII sec. Ci si trasferirà poi a Palazzo Pignano, dove si visiteranno il sito archeologico del IV-V sec con i resti di una sontuosa e monumentale villa romana, il piccolo museo adiacente e la Pieve di San Martino, importante testimonianza architettonica dell'anno Mille.
Rivolta d'Adda attenderà i visitatori nel pomeriggio, con la Basilica romanica di S. Maria e S. Sigismondo, una delle più antiche testimonianze di architettura religiosa del cremasco.
La domenica sarà dedicata alla visita di Soncino, uno dei borghi più belli d'Italia, con la Chiesa di Santa Maria delle Grazie, la quattrocentesca Rocca Sforzesca e Casa Stampatori, sede della prima stamperia in Italia a caratteri ebraici. Tempo libero per visitare la sagra delle Radici, che da ben 45 anni intende divulgare la conoscenza della radice, prodotto alimentare e medicinale caratteristico del territorio circostante. Pranzo alla Sagra o in alternativa, per chi desidera un servizio accurato, è possibile degustare piatti tipici presso un ristorante o agriturismo.
Nel pomeriggio trasferimento con mezzi propri a Crema e visita della città.



Sabato 29 ottobre fino a martedì 1 novembre 2011
Salutiamo il freddo

Dopo aver visitato le città di Cremona e Crema, tutti a tavola con Fasulin de l'oc cun le codeghe, polenta abbrustolita, salame cremonese, lardo, gorgonzola, provolone Valpadana alla maratona gastronomica di Pizzighettone, città murata della provincia cremonese
Il weekend prevede il sabato la visita ad un'azienda produttrice di Grana Padano e Provolone Valpadana e alla città di Cremona.
La domenica si passa alla visita alla città di Crema, al termine della quale ci si sposta con mezzi propri a Pizzighettone (possibilità di pranzare alla maratona gastronomica 'Fasulin de l'òc cun le cudeghe', piatto tipico delle solennità dei defunti. In tavola anche altri prodotti tipici locali: polenta abbrustolita, salame cremonese, lardo, gorgonzola, provolone Valpadana doc con mostarda Cremona e la torta rustica dei morti, ricetta 'segreta' e inedita tipica della festa). In alternativa, per chi desidera un servizio accurato, è possibile degustare piatti tipici presso un ristorante. Nel pomeriggio visita alle famose mura: rivellino e corpo di guardia, fossato, salita agli spalti, Torre del guado (stanza di Francesco I).


Sabato 5 e domenica 6 novembre 2011
I sapori autentici del territorio

Per scoprire Crema e il suo vicinato, terre di siti archeologici come Palazzo Pignano e borghi antichi come Rivolta d'Adda e Soncino, ma anche di deliziosi formaggi artigianali
A Palazzo Pignano, nella mattina di sabato, al seguito di una guida, si visiteranno il sito archeologico del IV-V sec con i resti di una sontuosa e monumentale villa romana, il piccolo museo adiacente e la Pieve di San Martino, importante testimonianza architettonica dell'anno Mille.
Nel pomeriggio Rivolta d'Adda attenderà i visitatori con la Basilica romanica di S. Maria e S. Sigismondo, una delle più antiche testimonianze di architettura religiosa del cremasco.
Spostamento a Soncino e sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena libera e pernottamento.
La domenica una guida condurrà la visita di Soncino, tra i borghi medievali più belli d'Italia. Baluardo sforzesco contro l'avanzare della Repubblica di Venezia, conserva intatta la cerchia muraria. Si visiteranno la quattrocentesca Rocca Sforzesca dai misteriosi sotterranei in parte adibiti a prigioni e Casa Stampatori, sede della prima stamperia in Italia a caratteri ebraici.
Il pomeriggio sarà dedicato alla visita guidata di Crema.



Sabato 12 e domenica 13 novembre 2011
Un BonTà di weekend

Dalle città murate e castellate della provincia di Cremona (Crema e Soncino) a Cremona città, per la maratona gastronomica del BonTà, salone delle eccellenze enogastronomiche artigiane
Il weekend prevede le visite di Crema e Soncino il sabato; Cremona la domenica, con sosta presso il Negozio Storico Sperlari, dove sarà possibile acquistare prodotti tipici come mostarda e torrone. Il pomeriggio sarà a disposizione per passeggiate a piedi o in bicicletta sulle piste che partono dalla Locanda con possibilità di raggiungere la zona Fiera di Cremona dove si svolge Il BonTà, il salone delle eccellenze enogastronomiche artigiane: si potranno trovare oltre 2.000 tipologie di prodotti e più di 250 espositori da tutta Italia.



Sabato 26 e domenica 27 novembre 2011
Gran weekend del Salva cremasco e del bollito cremonese

Aggiungi sapore all'itinerario di visita del cremasco e delle città murate di Crema e Cremona, scoprendo la produzione della mostarda e provandone il suo gusto piccante abbinato al Gran Bollito Cremonese o ai formaggi locali quali il Salva Cremasco!
La mattina del sabato è dedicata alla visita di una peculiarità tutta cremasca: la Pontificia Fabbrica d'organi Inzoli Cav. Pacifico di Bonizzi, di Bonizzi F.lli s.n.c., fondata nel 1867 dal cremasco Pacifico Inzoli. L'arte organaria è di antica tradizione a Crema, dove fiorì già alla fine del XVIII sec. Ci si trasferirà poi a Palazzo Pignano, dove si visiteranno il sito archeologico del IV-V sec con i resti di una sontuosa e monumentale villa romana, il piccolo museo adiacente e la Pieve di San Martino, importante testimonianza architettonica dell'anno Mille. Rivolta d'Adda attenderà i visitatori nel pomeriggio, con la Basilica romanica di S. Maria e S. Sigismondo, una delle più antiche testimonianze di architettura religiosa del cremasco.
La domenica sarà caratterizzata dalla visita della città di Cremona, dove sarà anche possibile visitare la bottega di un liutaio (su prenotazione). Sarà inoltre possibile partecipare a degustazioni di prodotti tipici a cura degli associati della Strada del gusto Cremonese in occasione della rassegna Il piacere della carne- Gran Bollito Cremonese in piazza.
Il pomeriggio sarà dedicato alla città di Crema, dove una guida accompagnerà i visitatori lungo un percorso in centro storico.



Sabato 3 e domenica 4 dicembre 2011
Formaggi in Valpadana

…per scoprire l'arte e la storia di Crema e di Cremona, ma anche le aziende che producono i formaggi più famosi del territorio come il Provolone Valpadana, il Grana Padano o il Salva Cremasco…
Questo weekend punta sulla valorizzazione dell'arte del formaggio, combinata agli itinerari artistici. Sabato si potranno visitare due aziende produttrici di formaggi tipici quali Grana Padano, Provolone Valpadana, il Salva Cremasco DOP. Al termine della visita, ci si trasferirà a Cremona per una passeggiata in città, con l'opportunità di acquistare prodotti tipici locali quali mostarda, torrone e miele presso alcuni negozi storici del centro.
La domenica sarà dedicata alla visita del centro storico di Crema, a piedi o in bicicletta (possibilità di utilizzo gratuito di biciclette).

I pranzi e le cene, anche ove non specificato, saranno a base di prodotti tipici locali e verranno sempre proposti in un ristorante appartenente alla Strada del gusto Cremonese con menù tipico stagionale.

Le proposte dei weekend sono articolate su due giorni di visite e una notte di pernottamento, i costi partono da € 100 a persona.
Per informazioni e prenotazioni:
Agenzia Viaggi Nobile
tel. 0372 26779
www.viagginobile.com
giordano@viagginobile.com

Gli itinerari sono a cura della Associazione guide turistiche "Il Ghirlo"

Cell. 333 7376750



Questioni di stile: abitare, costruire, rappresentare un territorio

Per il progetto VIRTUS LOCI (www.virtusloci.it), serie di percorsi guidati il cui tema è incentrato su edifici, strutture e opere emblematiche della tradizione culturale cremasca, riflesso anche dei poteri - laico e religioso - che hanno governato il territorio e delle forze sociali che ne hanno intessuto l'economia.

La partecipazione agli eventi è libera e gratuita.


Domenica 25 aprile 2010
I chiostri del silenzio: realtà conventuali a Crema

Il percorso si articola per le vie del centro alla riscoperta di alcuni dei numerosi conventi che hanno caratterizzato la vita religiosa locale improntando il tessuto urbanistico della città.
Ritrovo: ore 15.30, Crema, Teatro San Domenico

Domenica 16 maggio 2010
L'architettura rurale a Crema: il podere "Ombrianello"

La visita di questo podere ottocentesco è un'occasione per conoscere un complesso edilizio di grande interesse storico, straordinario esempio di architettura rurale, unico nel suo genere in tutto il territorio.
R itrovo: ore 15.30, Crema, località Ombrianello, davanti all'ingresso principale

Domenica 20 giugno 2010
Palazzo Bonzi: storia e trasformazioni di un palazzo nobiliare

L'ingresso all'imponente palazzo settecentesco comprende la visita dell'Archivio Diocesano al piano nobile dell'antica dimora aristocratica e della cappella privata con soffitto a padiglione affrescato da Eugenio Giuseppe Conti nel 1874.
Ritrovo: ore 15.30, Crema, palazzo Bonzi, via Matteotti n. 41

Giovedì 15 luglio 2010
Blasoni e portali emblemi di potere e nobiltà

Tra vicoli e piazze si procede alla ricerca degli antichi palazzi che conservano portali e stemmi scolpiti a testimonianza delle antiche famiglie che li hanno abitati.
Ritrovo: ore 21.00, Crema, palazzo Comunale

Domenica 19 settembre 2010
Palazzo Vescovile: origine ed evoluzione da sede della "notaria" ad episcopio

Nascita, evoluzione e mutamenti di un edificio da appendice del palazzo comunale a simbolo del potere religioso.
Ritrovo: ore 15.30 Crema, piazza Duomo, palazzo Vescovile

Domenica 17 ottobre 2010
Tavolette lignee: tesori d'arte dai soffitti cremaschi

A partire dalle tavolette da soffitto conservate nel palazzo della Provincia e al Museo civico di Crema e del Cremasco si ripercorrono l'origine, la tipologia, i soggetti ed i materiali alla base di questi manufatti decorativi, oggi divenuti ricercati "oggetti" da collezione.
Ritrovo: ore 15.30 Crema, palazzo della Provincia, via Matteotti n. 39

Domenica 14 novembre 2010
Izano: novità e riscoperte tra arte e devozione

Il santuario della Beata Vergine della Pallavicina, da poco interamente restaurato, e il cimitero claustrale con gli affreschi di Giacomo Desti sono al centro di un percorso che si concluderà all'oratorio di San Rocco.
ritrovo ore 15.30 Izano, Santuario della Beata Vergine della Pallavicina.


Alla scoperta del sito archeologico di Palazzo Pignano

Domenica 6 giugno 2010, ore 10,45-12,15
PALAZZO PIGNANO (CR)
Visita guidata all'Antiquarium, agli scavi della villa romana, alla pieve protoromanica.

Iniziativa organizzata dall'Associazione Pro Loco di Palazzo Pignano; visita guidata a cura dell'Associazione Guide Turistiche "Il Ghirlo".
Partecipazione gratuita.


Domenica 13 giugno 2010, ore 10,45-12,15

PALAZZO PIGNANO (CR)
Visita guidata all'Antiquarium, agli scavi della villa romana, alla pieve protoromanica
.

Iniziativa organizzata dall'Associazione Pro Loco di Palazzo Pignano; visita guidata a cura dell'Associazione Guide Turistiche "Il Ghirlo".
Partecipazione gratuita.

Domenica 20 giugno 2010, ore 10,45-12,15
PALAZZO PIGNANO (CR)
Visita guidata all'Antiquarium, agli scavi della villa romana, alla pieve protoromanica.

Iniziativa organizzata dall'Associazione Pro Loco di Palazzo Pignano; visita guidata a cura dell'Associazione Guide Turistiche "Il Ghirlo".
Partecipazione gratuita.


Domenica 27 giugno 2010, ore 10,45-12,15
PALAZZO PIGNANO (CR)
Visita guidata all'Antiquarium, agli scavi della villa romana, alla pieve protoromanica.

Iniziativa organizzata dall'Associazione Pro Loco di Palazzo Pignano; visita guidata a cura dell'Associazione Guide Turistiche "Il Ghirlo".
Partecipazione gratuita.

Guide Turistiche Il Ghirlo Itinerari Territorio Cremonese Territorio Lodigiano Percorsi speciali
» Associazione Il Ghirlo » Itinerari turistici » Cremona » Lodi » Liutai e musicisti
» Contatti Il Ghirlo » Indicazioni di eventi » Crema » Lodivecchio » I segni della musica a Crema
» Links utili » Proposte de Il Ghirlo » Le 3 Città Murate » Abbadia Cerreto » Bassa Parmense
» Casalmaggiore » Orio Litta » Cattedrali di Pianura
» Castelponzone » Itinerari naturalistici
» Soresina
» Palazzo Pignano
» Pandino
» Castelleone
» Rivolta D'Adda
     
Foto archivio Ghirlo e Carlo Bruschieri
Sito segnalato su acrema.it e sul ilcremasco.it
z